Diritto di recesso
Max Pesca di Bianchini Massimo. riconosce il diritto di recesso sui prodotti acquistati come previsto dalla normativa vigente (ex art. 49, comma 1, lett. (h) del d.lgs. n. 206/2005 “Codice del Consumo”). Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni a partire dal giorno in cui il Cliente acquisisce il possesso fisico del bene/i ordinato/i.

Per esercitare il diritto di recesso, è necessario informare Max Pesca di Bianchini Massimo inviando una e-mail all’indirizzo info@maxpesca.it o tramite lettera raccomandata A/R da inviare a: Max Pesca – Via Centrale, 49 – 33010 Tavagnacco (UD).

In questa lettera dovrà essere scritta la decisione di recedere dal presente contratto tramite una qualsiasi esplicita dichiarazione ed occorre indicare gli estremi per un eventuale riaccredito dovuto (Codice IBAN per C/C Bancario o Conto PayPal ed intestatario del conto stesso).

Per potersi avvalere del diritto di recesso occorre che il Cliente spedisca i prodotti seguendo queste semplici regole:
- i prodotti devono essere correttamente imballati nella loro confezione originale, non rovinati, danneggiati o sporcati e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l’utilizzo e documentazione;
- devono essere muniti del documento di trasporto o scontrino fiscale (presente nell’imballo originale), in modo da permettere a Max Pesca di poter identificare il cliente (numero dell’ordine, nome, cognome, indirizzo, ecc…).
- Non possono essere rese bobine di nylon, fluorocarbon e trecciati di qualunque genere.

Le spese di riconsegna sono a carico del cliente. La merce, una volta ricevuta da Max Pesca, sarà esaminata per valutarne lo stato (danni anche relativi al trasporto) e, se conforme ai canoni qualitativi previsti dalla normativa, Max Pesca provvederà a riaccreditare la somma sul C/C indicato (Bancario o PayPal) nella lettera entro 20 giorni dalla ricezione della merce (ad esclusione delle spese di trasporto, delle spese di pagamento e della percentuale della Carta di Credito/PayPal pari al 3%). In caso in cui il prodotto non sia in perfette condizioni, il diritto di recesso non potrà essere esercitato e le spese di restituzione del prodotto stesso saranno esclusivamente a carico del cliente.

Garanzie
Tutti i prodotti che presentano all’interno della propria pagina il termine “garanzia” possiedono garanzia ufficiale italiana. Qualora il Cliente dovesse avere qualche problema con uno o più di questi prodotti è pregato di informare Sergio Pesca via mail all’indirizzo di posta elettronica info@maxpesca.it. In tale e-mail il Cliente dovrà spiegare la problematica, come quest’ultima si è presentata ed allegare le fotografie del prodotto, dello scontrino fiscale ed eventuale tagliando di garanzia. Tali fotografie dovranno mostrare, per quanto possibile, le problematiche del prodotto in questione per poter facilitare e velocizzare i tempi di garanzia. Quest’ultimi non potranno essere quantificati immediatamente da Max Pesca, ma varieranno a seconda delle decisioni del rispettivo distributore. In ogni caso, per portare avanti la garanzia, è necessario che il Cliente spedisca, a proprie spese, il prodotto completo di tutti gli elementi e della copia dello scontrino fiscale (e, se ne dispone, del tagliando di garanzia). Il nostro impegno ed interesse è quello di garantire che avvenga tutto in maniera veloce e senza complicazioni.

Di seguito sono elencate le clausole di esclusione di garanzia:
- Difetti o danni provocati dall’uso improprio, caduta e urti;
- Difetti o danni provocati da manutenzione o riparazioni improprie;
- Difetti o danni provocati da atti estranei all’attività di pesca, come la distruzione intenzionale;
- Difetti o danni provocati su parti finali del fusto della canna (cimino);
- Mutamenti o deterioramenti delle parti artificiali del prodotto per invecchiamento;
- Qualora non sia presente lo scontrino fiscale (e, in alcuni casi, accompagnato da tagliando di garanzia).